Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2013

FOOTBALL PORTRAITS - Vicini, 80 di quelle notti magiche

Immagine
https://www.amazon.it/Football-Portraits-Ritratti-calcio-Agbonlahor-ebook/dp/B01KI1XRO6

di Christian Giordano
La nazionale più bella. La più simpatica. La più seguita. Quella che non ha vinto niente, sì, ma come giocava. Notti magiche, inseguendo un gol. Quello decisivo è sempre mancato sul più bello. Sempre ai rigori. Con lui, per la prima volta "maledetti". In finale a Euro '86 con la Spagna Under 21 di Suarez, all'unico successo da allenatore. In semifinale contro l'Argentina di Maradona, capopopolo per una volta "spaccanapoli". In un Mondiale, Italia 90, che non si poteva perdere. E che invece chiudemmo al terzo posto davanti all'Inghilterra.
Tempi lontani, quelli di Vicini. Dopo il disastro di Messico 86, il suo quinto Mondiale da vice, subentrò allo stanco Bearzot. Promosse il blocco della Under senza perderne l'incanto: Zenga, Bergomi, Maldini e Ferri; De Napoli, Donadoni e Giannini; e là davanti Mancini & Vialli. I "Gemelli del …

FOOTBALL PORTRAITS - Zico, 60 anni da Galinho

Immagine
https://www.amazon.it/Football-Portraits-Ritratti-calcio-vita-ebook/dp/B01KI1XRO6

Il Pelé bianco. Galinho. Zico. Nessuno lo ha mai chiamato per nome, Arthur Antunes Coimbra. Papà portoghese di Tondela, emigrato a Rio de Janeiro da bambino. Cinque figli, tutti maschi, tutti flamenguistas. Lui stravede per Dida, quello vero.
Edu gioca già nell'América di Rio quando si porta dietro il piccolino, o Galinho, in prova per una settimana. Poi un radiocronista amico di famiglia, Celso Garcia, lo porta al Fla. E il Galinho, che da piccolo esultava ai gol dei fratelli facendo il verso del galletto perché quella parola, gol, non riusciva proprio a dirla, è già un fenomeno.
Del diminutivo, Arthurinho, o Arturzico, è rimasto il suffisso: Zico, per tutti, per sempre. E' stato Maradona e Platini nell'èra di Maradona e Platini. L'idolo di Roby Baggio, cresciuto guardandolo tirare le punizioni. Ore e ore a mirare le maglie appese all'incrocio. Perfetto in tutto. L'unico vero die…

FOOTBALL PORTRAITS - Giggs, le mille notti del Mago gallese

Immagine
https://www.amazon.it/Football-Portraits-Ritratti-calcio-Agbonlahor-ebook/dp/B01KI1XRO6

In Premier ha più presenze lui, Ryan Giggs, che l'intero Manchester City come club: 652 a 609. A 22 anni esatti dall'esordio, quella all'Old Trafford contro il Norwich City sarà la millesima da professionista: 932 con lo United, 64 in nazionale, 4 con la selezione britannica all'Olimpiade di Londra 2012.
In quello stesso stadio, al 35' della sconfitta per 2-0 contro l'Everton, subentrando all'infortunato Denis Irwin, il mago gallese scrisse l'incipit della favola che ancora non vuol saperne dell'inevitabile lieto fine. Quella del giocatore con più successi nella storia del football UK: 12 Premier League, 4 FA Cup, 3 Coppe di Lega, 8 Community Shield, 2 Champions League, una Supercoppa Europea, una Coppa Intercontinentale e un Mondiale per club.
Con quello della sua vita, il Manchester United, ha appena rinnovato per un altro anno, il 23esimo dei 40 che compirà il…