Post

Visualizzazione dei post da marzo 18, 2015

Champions, bilancio ottavi

Immagine
Tre spagnole: il Real Madrid campione, il Barcellona dei tre fenomeni e, ai rigori, l'Atlético finalista un anno fa.  Due francesi, il Paris Saint Germain milionario e il Monaco ridimensionato che hanno azzerato il contingente di sua maestà: vendicata dopo una stagione la beffa col Chelsea per il PSG; lezione di contropiede nell'andata e di contenimento al ritorno contro l'Arsenal per i monegaschi. Una tedesca: il Bayern super favorito al secondo anno col Pep, mente in Germania e cuore in Catalogna.  Una italiana, che ha dominato il Dortmund a domicilio. Una portoghese, il solito Porto che ha passeggiato sulla rivelazione Basilea. Nessuna inglese: la Premier League, la NBA del calcio, è fuori dal G8 europeo. Geografia da riscrivere, gerarchie ribaltate? Forse è presto per dirlo. Ma intanto è questo il verdetto forse più eclatante, ma non così sorprendente, degli ottavi di Champions.
La partita più bella è stata quella del Camp Nou, con il Barca che ha preso a pallate il M…