Post

Visualizzazione dei post da giugno 24, 2015

MARIO HEZONJA, 20 anni e un tiro micidiale

Immagine
Croato, potrebbe lasciare l'orbita Barcellona dove si è formato. Può giocare da guardia o da ala piccola, per Orlando sarebbe l'ideale
COLLEGE — Croato di Dubrovnik, negli ultimi tre anni la sua palestra è stata la cantera del Barcellona, con cui è impegnato nelle finali spagnole, iniziate diventando il più giovane a segnare 18 punti su quel palcoscenico.  Il suo nome è sui taccuini NBA da quando, nel 2011, dominò l'Europeo Under 16 con la Croazia. Superato l'impatto con la realtà catalana e un'annata con problemi fisici, le sue cifre attuali (7.7 punti in Eurolega) dicono poco a causa delle gerarchie blaugrana, ma l'impatto in ACB e in Europa ad appena 20 anni è lì da vedere. 
PUNTI DI FORZA — Atletismo e statura (202 cm) per giocare sia guardia sia ala piccola in Nba sono il primo motivo per cui fa gola agli scout americani. Poi c'è il tiro da 3, già micidiale per rilascio e precisione, specie quando preso in situazioni di catch-and-shoot o in uscita dai …