Post

Visualizzazione dei post da agosto 15, 2015

LEAVING EARLY

Immagine
There was no let-up for Ivan Basso on the Tour’s first rest-day – just the shocking announcement that he’d been diagnosed with testicular cancer
Writer: Daniel Friebe
Nine years after striding across a Strasbourg hotel car park, climbing into a car and driving out of the Tour de France in disgrace, Ivan Basso enacted an unsettlingly similar yet altogether different scene in Pau.
This time around Basso shook a few last hands, forced another smile, thanked the handful of well-wishers – fans, journalists and the Lampre mechanics working nearby – and took his place in the passenger seat of his friend and agent Giovanni Lombardi’s white SUV. “Ciao, tutti,” were his last words before leaving.
Everything in the previous three hours had happened with disorienting speed. First the confirmation from the hospital in Pau that the lump identified the previous evening by the Tour’s own medical staff in an X-ray was indeed a tumour. Then the phonecall to his wife,Micaela, back home in Cassano Magnago…

Premier, caccia alle Volpi

Immagine
Hai capito, l'ex Tinkerman.  Ai tempi del Chelsea i media inglesi lo prendevano in giro, più che per l'inglese maccheronico, per come smontava e rimontava le formazioni, e allora Claudio Ranieri - al ritorno in Premier dopo undici anni, ha imparato la lezione: stessi titolari e dopo due partite, il suo Leicster City è primo a punteggio pieno.  Alzi la mano chi lo avrebbe mai pronosticato.

Trovata una seconda chance in Premier subito dopo il flop con la Grecia, Ranieri ha ereditato una squadra che l'anno scorso si è salvata solo grazie alla incredibile - e per qualche maligno anche troppo - striscia finale di sette vittorie nelle ultime otto.  Allora si tirò in ballo anche il King Power Factor: cinque di quelle sette vittorie fra aprile e maggio arrivarono in casa, dove le Foxes scappavano e non si facevano più acchiappare; il 63 percento dei suoi 41 punti il Leicester City allora di Nigel Pearson li conquistò nel suo stadio, solo QPR e Newcastle fecero meglio.

Quest'a…