Post

Visualizzazione dei post da gennaio 23, 2016

Pazza Premier, Ranieri e Bilic hanno già vinto

Immagine
Lo abbiamo conosciuto con l'Ecuador al mondiale brasiliano, Enner Valencia.
E al West Ham, nel prenderlo subito, quell'estate di due anni fa, ci avevano visto giusto. Seconda doppietta stagionale per il 26enne ex Pachuca che questa Premier l'ha iniziata sul serio da un mese, dopo i due infortuni - polpaccio prima, caviglia poi - che lo hanno tenuto fuori per quasi metà campionato: 11 turni su 23. Nell'ennesima giornata che ha visto confermarsi, nel bene il piccolo, grande Leicester City di Ranieri e nel male le due grandi piccole piccole di Manchester, è lui l'uomo-copertina. Assieme - ovviamente - al supereroe di stagione, quel Jamie Vardy tornato al gol dopo, udite udite, sei match. Con il 3-0 interno allo Stoke (aperto da Drinkwater e chiuso da Ulloa), le Foxes si arrampicano così in vetta.  E almeno per una notte ci restano da soli, in attesa di Arsenal-Chelsea, secondo e ultimo posticipo della domenica che ai Gunners varrà al più l'aggancio in testa.
Semp…

CCNY '51: l'innocenza perduta del college basketball

Immagine
http://www.amazon.it/CCNY-51-Linnocenza-basketball-Memories-ebook/dp/B01AU5RV88/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1453572658&sr=1-1&keywords=ccny

Quello del 1951, legato alle scommesse nel college basketball, fu uno scandalo che fece epoca. E fu la fortuna della giovane NBA. Da allora nell’immaginario collettivo degli americani nulla, nello sport universitario e professionistico, è più stato come prima: dopo il baseball, che pagò salatissimo l’affaire “Black” Sox del 1919, anche il basket aveva perso la sua verginità. Al gioco.

Christian Giordano CCNY '51 L'innocenza perduta del college basketball
Rainbow Sports Books, kindle 4,99 euro -  I edizione (19 gennaio 2016)