Post

Visualizzazione dei post da luglio 18, 2018

La Rosière gialla di Mr "G" Thomas

Immagine
Lo spettacolo mancato il giorno prima a Le Grand-Bornand è esploso su La Rosière, secondo tappone del trittico alpino alla vigilia dell'Alpe d'Huez.
Tappa - e che tappa - più maglia per Geraint Thomas, nuovo signore in giallo con 1'25 sul suo capitano Chris Froome e 1'44" su Tom Dumoulin. Non per caso, e nell'ordine inverso, gli stessi sul virtuale podio al termine di una frazione breve - 4 colli in 108.5 km - ma emozionante.
Primo arrivo in quota, e salita inedita, la Rosière appunto, già testata però il 9 giugno nella sesta e penultima frazione del Delfinato. La vinse lo spagnolo Pello Bilbao, già ottimo sesto al Giro, davanti al leader Thomas (che l'indomani quel Delfinato lo conquistò) e Daniel Martin. 
Proprio i due - Thomas e Martin - che in risposta all'attacco Movistar - con Marc Soler testa di ponte - per Alejandro Valverde, il più combattivo di giornata, hanno incendiato il finale di tappa.
Tappa che sembrava già di Mikel Nieve, ex Team Sky …

L'incertezza dell'ammiraglia e il dramma di uno squadrone

Immagine
di Rino Negri La Gazzetta dello Sport, domenica 7 giugno 1987
SAPPADA - Aveva invocato il verdetto della strada per sapere se dovesse essere lui o Visentini il capitano della Carrera - e aveva fatto una precisazione ad alta voce: «Sarebbe stupido se noi due corressimo male e ad avvantaggiarsi fossero altri». Ma al vedretto emesso dalla crono di San Marino, Stephen Roche non c'è stato. E in questa prima tappa delle Dolomiti, vinta dall'elegante pedalatore olandese van der velde, è successo il finimondo. Roberto Visentini, vittima di una crisi che ha origini nervose, ha infatti perso la maglia rosa che Roche è riuscito a riconquistare per l'inezia di 5" su Rominger perché, dopo aver infiammato la tappa quando non avrebbe dovuto - se una tattica logica fosse stata rispettata - s'è trovato con le gambe semivuote e non è riuscito a rispondere agli avversari che gli partivano da sotto il naso per andare a conquistare preziosi vantaggi.
Presentando questa prima giornata …