Post

Visualizzazione dei post da febbraio 4, 2017

Traoré & soci Uomini onesti e vincenti

«La terra dei padri retti»: questo significa Burkina Faso in lingua mossi e dyulaLa nazionale fra le più povere del Continente Nero è arrivata alle semifinali, contro l’Egitto, trascinata dai fratelli Bertrand e Alain, e dall’eterno BancéUn centravanti che in carriera ha girato 19 club e 12 Paesi
di IACOPO IANDIORIO
MARTEDÌ 31 GENNAIO 2017 ExtraTime, LA GAZZETTA DELLO SPORT 
Quando si rimboccano le mani­ che le donne in Africa, ecco che arride la speranza di successo. Senza Aminata Louise Izabelle non ci sarebbe stata la favola dei fratelli Traoré, giunti in se­ mifinale di Coppa d’Africa col Burkina Faso, domani contro il potente Egitto di Cuper e Salah. Sì perché Bertrand, detto Ber­ to, 21 anni (proprietà Chelsea ma è in prestito all’Ajax), e il fratello maggiore Alain, 28 an­ ni (ora in Turchia al Kayseri­ spor ma per 11 anni in Francia), avevano il calcio nel sangue, ma non sarebbe bastato. Un mese dopo la nascita di Berto, nell’ottobre 1995, infatti, papà Feu Isaï n.10 del Racin…

Il piccolo Apache, Caio e il nuovo James Che talenti nel Sub 20

Nella prima fase del Sudamericano Under 20 in evidenza il re dei cannonieri, l’argentino Torres, erede di Tevez al Boca1E poi in regia il brasiliano Henrique, il 17enne colombiano Hernandez e l’uruguayano Amaral, molto seguito in Liga

di Adriano Seu MARTEDÌ 31 GENNAIO 2017 ExtraTime, LA GAZZETTA DELLO SPORT 


Da ora in poi è vietato sbagliare. Se la prima fase del Sub20 chiusasi venerdì è servita per oliare gli ingranaggi, ora non resta che spingere sull’accele­ ratore per conquistare il titolo o piazzarsi tra le prime 4 per otte­ nere il pass per i Mondiali di maggio. Nell’esagonale finale iniziato ieri, oltre a Ecuador e Venezuela nel ruolo di «guasta­ feste», se la giocano Argentina, Brasile, Uruguay e Colombia.

Mi manda Carlitos Nell’Argentina che finora ha convinto a sprazzi si sono messi in luce il centrocampista Asca­ cibar, il difensore Foyth e Man­ silla, ma il trascinatore è stato il 19enne Torres, capocannonie­ re con 4 centri frutto di 2 dop­ piette in stile Apache. Il gio…