Post

Visualizzazione dei post da marzo 19, 2016

La Sanremo azzurro Démare

Immagine
La più classica delle Classicissime di Primavera. Milano-Sanremo numero 107, più che mai fedele alla tradizione: per il secondo anno consecutivo si torna in Via Roma, e dopo cinque si corre di sabato, giorno di San Giuseppe, la festa del papà.

E siccome la Sanremo è la Sanremo, anche col bel tempo non poteva mancare la sorpresa: deviazione per frana. Succede verso le 14 quando la corsa transita tra Genova Voltri e Arenzano: in mattinata uno smottamento sull'Aurelia aveva provocato due feriti. La corsa resta "corsa vera", non c'è neutralizzazione tra i 9 km di autostrada - tra Genova Voltri e Arenzano - usati per poi rientrare sul percorso originario: 4 km in più sui 291 previsti.

Rientrata la solita fuga bidone, nel finale comincia la bagarre. Nibali attacca giù dal Poggio. Cadono tre favoriti: Geraint Thomas, il britannico che ha appena vinto la Parigi Nizza; Michael Matthews, l'australiano terzo un anno fa; e ai tre-quattrocento metri, il nuovo fenomeno Gavir…