Post

Visualizzazione dei post da luglio 5, 2015

Bo Ryan, nel nome del padre

Immagine
di Manuel Follis per Hoops Democracy, 2 marzo 2014
Nel marzo 1976, l’America celebrò gli Indiana Hoosiers allenati da Bobby Knight. Una squadra entrata nella leggenda non solo per la vittoria (netta) alla Final Four contro Michigan, ma soprattutto perché terminò la stagione col record di 32-0. Da allora nessuna università è mai riuscita a chiudere un’annata imbattuta nel college basketball.  In quel lontano 1976, nella lobby di uno dei principali hotel che ospitavano squadre e addetti ai lavori nei pressi dello Spectrum di Philadelphia (dove si giocava la Final Four), c’era un signore che teneva banco. “Avete visto come difende il canestro May? Va a rimbalzo come una furia”. La gente attorno a lui annuiva, partecipava. Quel signore, un bianco magro ed energico, andava spesso avanti infervorato: “E se dovete affidare a qualcuno un tiro all’ultimo secondo? Datelo a Scott May e state sicuri che vincerete la partita”. Sorrisi, gente che si dava di gomito: un bianco davvero simpatico. Anc…

L'urlo di "Gorilla" Greipel, Cancellara in giallo, Nibali troppo solo

Immagine
Dall'estate torrida di Utrecht all'autunno nero di Zelande cambia tutto: clima, classifica generale e stellone.  Gira tutto storto a Vincenzo Nibali, tra i big il migliore nella cronometro del giorno prima ma poi troppo solo a inseguire i ventagli giusti nella fuga che ha portato al traguardo di Neeltje Jans il gruppetto dei velocisti.  Tra questi si sono infilati TeeJay van Garderen e Chris Froome, gli unici uomini di classifica a salvarsi dal vento e dalla pioggia che hanno flagellato gli ultimi 50 km di corsa.

Come non bastasse, Nibali ha forato ai -25 e così ha perso 1,28 dal vincitore - il tedesco André Greipel, al settimo successo in carriera al Tour e prima maglia verde di leader della classifica a punti.

Ancora terzo ma stavolta dietro Sagan e davanti al suicida Cavendish, lanciato troppo presto da Renshaw, Fabian Cancellara ha sfilato la maglia gialla a Rohan Dennis, rimasto intruppato nel gruppetto di Nibali. Per la Locomotiva di Berna, è la 29esima in carriera: il…

Tour 2015: Stage 2 Utrecht > Zeeland

Immagine
166km | Sunday July 5 | Start 13:15 – Finish 17:17 CET

STAGE FACT
Utrecht is the hometown of Dick Bruna, the creator of Miffy, the much-loved literary cartoon rabbit whose giant effigy has been driven around the Tour for the last few years.



The Tour peloton will head straight into battle on the first road stage of this year’s race. The route might be flat as a stroopwafel — a local caramel waffle originating in Gouda — but crosswinds are almost guaranteed as the race heads south-west from Utrecht towards the coast.

Where are we going?
The stage finishes on Neeltje Jans, an artificial island built in the 1980s to facilitate the construction of a huge storm surge barrier (so big that it is considered by some architects to be the eighth wonder of the world). The island is now home to a nature reserve, a theme park and an aquarium where you can go swimming with sharks.
Echelons! There’s a fine art to riding in the crosswinds. The bunch tends to form a diagonal shape pointing in…