Post

Visualizzazione dei post da gennaio 11, 2018

Domenico Piemontesi, il ciclone di Borgomanero

https://www.facebook.com/Storie-di-ciclismo-313059979101026/?hc_ref=ARQB9sYq9won703ZZSx1Qxzypouv_czShuJhHpeNx4Ymq07Sb8i7oluy5YZpTZWbtVc&fref=nf
L'11 gennaio 1903 nasceva Domenico Piemontesi, professionista dal 1922 al 1938, vincitore in carriera di undici tappe al Giro d'Italia e molte classiche del panorama italiano fra cui un Giro di Lombardia. Da Boca, dov'era nato, a dove risiedeva, a Borgomanero, ove faceva il fabbro, ragazzotto di sana stirpe piemontese, grande e grosso, pedalava ogni giorno. Quell'abitudine, quella necessità, fecero di lui uno speranzoso allievo ciclista. A diciassette anni, nel '20, esordì in una gara a Cureggio, e vinse. Preso gusto, ne vinse altre diciannove consecutive. Nel 1921 vinceva quasi altrettante corse per la Stella Alpina di Ponzone Biellese, e continuò su quel ritmo fino al momento di fare il militare (bersagliere) dopo il quale (1923) passò professionista per l'Atala, correndo (ma non terminando) il Giro d'Italia. …

Louis Pfenninger

https://www.facebook.com/Storie-di-ciclismo-313059979101026/?hc_ref=ARQB9sYq9won703ZZSx1Qxzypouv_czShuJhHpeNx4Ymq07Sb8i7oluy5YZpTZWbtVc&fref=nf

Tanti auguri oggi a Louis Pfenninger, ciclista svizzero nato a Bulach l'11 gennaio 1944 e vincitore in carriera di due edizioni del Giro di Svizzera. Professionista dal 1964 al 1975, Pfenninger esordisce con la maglia della Filotex, giungendo settimo al Campionato di Zurigo nel 1965. L'anno dopo conquista la vittoria al Giro del Cantone di Ginevra, per poi essere secondo al Giro di Romandia del 1967 alle spalle di Vittorio Adorni e terzo sempre al Campionato di Zurigo. Ma è al Giro di Svizzera che Pfenninger ottiene i risultati più importanti, trionfando nel 1968 quando batte per 31" il connazionale Robert Hagmann, giungendo sesto nel 1969, chiudendo secondo nel 1970 a 1'03" da Roberto Poggiali, vincendo due tappe nel 1971 ed ancora una volta salendo sul secondo gradino del podio alle spalle di Georges Pintens che lo …

Claude Criquielion

https://www.facebook.com/Storie-di-ciclismo-313059979101026/?hc_ref=ARQB9sYq9won703ZZSx1Qxzypouv_czShuJhHpeNx4Ymq07Sb8i7oluy5YZpTZWbtVc&fref=nf

L'11 gennaio 1957 nasceva Claude Criquielion, campione del mondo del 1984. Professionista dal 1979 al 1991, fu eccellente passista e scalatore, adatto alle grandi classiche ma competitivo anche nelle corse a tappe. Vinse il Giro delle Fiandre nel 1987, la Clásica San Sebastián nel 1983, la Freccia Vallone nel 1985 e nel 1989 e il Grand Prix Eddy Merckx nel 1984;non riuscì invece mai a trionfare nella Liegi-Bastogne-Liegi, dove si classificò due volte secondo, nel 1985 e nel 1991, e una volta terzo, nel 1987, battuto tutte e tre le volte dall'italiano Moreno Argentin. Nella Freccia Vallone collezionò altri due secondi posti, nel 1987 e nel 1991 - battuto ancora da Argentin - e un terzo nel 1986; altri piazzamenti di prestigio furono un secondo e un terzo posto all'Amstel Gold Race, rispettivamente nel 1989 e nel 1988. Tra le alt…