Post

Visualizzazione dei post da settembre 29, 2016

Ecco Superman Lopez: c’è una stella a Superga

Immagine
La 97a edizione della classica Gazzetta Milano-Torino: vince lo scalatore colombiano dell’Astana, 22 anni, già 1° al Giro di Svizzera. Nel 2013 accoltellato dai ladri, ma non mollò la bici
di Ciro Scognamiglio - INVIATO A TORINO
twitter @cirogazzetta
Gazzetta dello Sport, giovedì 29 settembre 2016 Una, due, tre coltellate alla gamba destra. Due ladri cercarono così, tre anni fa, di rubare la bicicletta a Miguel Angel Lopez, uscito in allenamento in Colombia nei dintorni di Sogamoso. Non ci riuscirono. Lopez si difese. Tornò a casa sanguinante, ma come ne era uscito: in sella.
PODIO  Adesso Lopez si mette la mano sul petto quando sul gradino più alto del podio della Milano-Torino dei 140 anni (prima edizione 1876, era la numero 97) sente suonare l’inno di Colombia. E’ orgoglioso. Ha firmato per distacco la classica più antica all’ombra della Basilica di Superga dopo un bel duello sull’ascesa finale con il canadese della Cannondale Michael Woods, uno che prima di fare il ciclista a tempo…