Post

Visualizzazione dei post da ottobre 27, 2016

Real stellare, l'Olimpia torna sulla terra

Immagine
Neanche 48 ore dopo il KO al Pireo contro l'Olympiacos, che intanto andava a vincere a Vitoria contro il Baskonia ancora senza bargnani, Milano torna sulla terra. Le top four di eurolega viaggiano ancora troppo ad alta quota per questa Olimpia che però un cuore ce l'ha. 
Se n'è accorto anche il Forum da tutto esaurito contro un Real Madrid troppo completo e profondo per la squadra di coach Jasmin Repesa, che parte con l'ex capitano Alessandro Gentile in panchina e concede troppo in difesa, chiudendo sotto di undici all'intervallo.
In attacco Milano trova soluzioni e canestri, ma cede a rimbalzo e alla distanza, quando paradossalmente la stanchezza più doveva farsi sentire, riemerge con un parzialino che nel terzo quarto la riporta in partita. 
Questo Real però, trascinato da un Llull che dopo lo 0 su 18 da tre fra campionato e Eurolega si riaccende quanbdo piè serve, è tanta, troppa roba: cambi e piu opzioni in ogni ruolo e posizione per i ragazzi di coach Pablo L…

Aitor Gonzalez arrestato per rapina

Ciclismo: ex campione Aitor Gonzalez arrestato per rapina Vincitore Vuelta 2002 accusato di furto in negozio di telefonia
(ANSA) - ROMA, 27 OTT - Il vincitore della Vuelta di Spagna 2002, Aitor Gonzalez, è stato arrestato martedi' ad Alicante, non lontano da Valencia, per un presunto coinvolgimento nella rapina a un negozio di telefonia mobile. Lo scrive l'edizione online del quotidiano spagnolo AS oggi, dopo che si e' diffusa la notizia. L'ex corridore sostiene di non aver commesso alcun crimine. Gonzalez, secondo AS, è accusato di furto con scasso: e' stato trovato sul luogo del furto, accanto a una vetrina frantumata. L'ex atleta e' stato portato in una stazione di polizia, dove avrebbe spiegato che la rapina è stata messa a segno da una persona che si trovava con lui. Gonzalez era già noto alle forze dell'ordine, perché nel 2007 era stato arrestato per guida in stato di ebbrezza e dopo avere assunto cocaina. Nel 2008 era finito in manette per avere…

GROUP H - KONYASPOR

txt by WORLD SOCCER, October 2016

OVERVIEW
The Green-and-Whites are gearing themselves for their first-ever European odyssey. Home games take place at the recently constructed Torku Arena (42,276), which opened two years ago.

HONOURS
-

COACH
Fenerbahce icon Aykut Kocaman was the country’s top scorer three times and has been in charge since October 2014.

HOW THEY QUALIFIED
Third place last term was their best-ever finish and was an achievement largely built on a long unbeaten run in the new year. Qualified directly for the Europa League group phase.

TACTICS
Kocaman prefers a 4-2-3-1 with an intense, high pressing game and fast counterattacks on the flanks. They love nothing more than a physical, full-blooded battle.

KEY PLAYERS
Keeper Serkan Kirintili, who was unfortunate not to be included in Turkey’s Euro 2016 squad.Scottish left-back Barry Douglas, joined from Polish side Lech Poznan.Riad Bajic, Bosnian striker of much promise.

GROUP H - SPORTING BRAGA

txt by WORLD SOCCER, October 2016

OVERVIEW
The Arsenalistas have made steady progress in recent years, with European football now a regular attraction at the Estadio Municipal (30,000), which is chiselled out of a local quarry.

HONOURS
2 Portugal Cups

COACH
Jose Peseiro, temporarily in charge at Porto last season, succeeded Paulo Fonseca this summer.

HOW THEY QUALIFIED
Last season Braga won the Portuguese Cup – 50 years after their first triumph – to gain direct entry to the group stage.

TACTICS
Braga lost defender Willy Boly (Porto) and forward Rafa Silva (Benfica) to late transfer deals but Peseiro is likely to stick with his preferred 4-2-3-1 formation.

KEY PLAYERS
Ricardo Horta, highly regarded forward on loan from Malaga.Centre-back Andre PintoAlan, veteran Brazilian winger and club captain.