Post

Visualizzazione dei post da giugno 30, 2013

Bentornata in Italia, piccola Cannibale

Immagine
http://www.cyclemagazine.eu/cycle/2013/06/bentornata-in-italia-piccola-cannibale/
In Italia si svolge la gara a tappe più importante del ciclismo femminile, il Giro rosa, che partirà domani da Giovinazzo, in provincia di Bari e si concluderà il 7 luglio, a Cremona. Tutte le migliori atlete del mondo saranno al via di questa competizione di assoluto valore, ma la più forte, la più attesa, la più temuta, è ancora una volta lei, Marianne Vos, alla quale dedichiamo un ritratto speciale.
di Christian Giordano Cycle magazine, 30 giugno 2013 
L’aspettavano da trent’anni il nuovo Merckx. Figuratevi le facce, in Belgio, quando han scoperto che è olandese e pure donna. Marianne Vos, la Cannibale. A 26 anni, forse già la più forte di sempre. Come il Cannibale.
KILLING ME SOFTLY
In gruppo t’accorgi subito del vento che spazza via un’epoca. Eddy Merckx era diverso, non era “umano”. A sentire Vittorio Adorni «Anquetil spuntava senza preavviso. Mortifero come una stilettata alla schiena. Il suo colpo…