Post

Visualizzazione dei post da luglio 7, 2019

Jumbo-Visma jet a Bruxelles, Teunissen ancora più giallo

Immagine
Ultima a partire, prima ad arrivare la Jumbo-Visma della maglia (ancora più) gialla Mike Teunissen: 27,6 km da Palazzo Reale all'Atomium di Bruxelles in 28'57". E cioè all'irreale 57,202 km/h di media, la seconda più alta al Tour dopo i 57.841 km/h della Orica-GreenEDGE (l'attuale Mitchelton-Scott) nella cronosquadre di Nizza 2013, che però era di 2,6 km più corta.
Seconda a 20" la Ineos di Gianni Moscon, a 30" dal leader della generale il primo degli italiani e dei non Jumbo-Visma, che con Wout Van Aert, Steven Kruijswijk e Tony Martin monopolizza i primi quattro posti della classifica.

Terza a 21" la Deceuninck-Quick Step di Viviani, poi a 26" la Sunweb e la Katusha di Zakarin, sesta a 28" la Education First di Uran Uran e Bettiol, che come la ineos ha chiuso in sei corridori (il tempo è preso sul quarto, ndr). 
Nona a 36" la Bahrain-Merida di Nibali, che ha ceduto 16" al duo Thomas-Bernal della Ineos ma ha guadagnato su quasi…

Monaco 1974: la cicala e la formica

Immagine
https://www.amazon.it/grande-cronaca-mondiali-Uruguay-Giappone-Corea/dp/8887676089

«Il 7 luglio 1974 è nella psiche olandese come il 22 novembre 1963 di Dallas ossessiona l’America»  – David Winner, Brilliant Orange
«Il più grosso trauma d’Olanda nel XX secolo a parte le inondazioni del 1953 e la Seconda guerra mondiale» – Johan Timmers, drammaturgo
di CHRISTIAN GIORDANO
© Rainbow Sports Books
Come accaduto al Messico nel 1968-70, nel 1974 tocca alla Germania Ovest organizzare, due anni dopo l'olimpiade, il mondiale di calcio. Il torneo si svolge in un’atmosfera tesa e cupa, gravata com’è da nuvoloni neri stracarichi di pioggia, nonché dai rigidi controlli effettuati dalla polizia. Inevitabile retaggio dei tragici fatti ai Giochi di Monaco ’72. Il 5 settembre di quell’anno, infatti, un commando terroristico palestinese sequestrò e giustiziò undici atleti israeliani, prima di morire insieme a due agenti nel blitz delle Teste di cuoio tedesche al villaggio olimpico.

LA PARTITA
La più …