Post

Visualizzazione dei post da settembre 24, 2019

Paolo Cimini, il figlio di papà che sapeva vincere

Immagine
di CHRISTIAN GIORDANO © in esclusiva per RAINBOW SPORTS BOOKS ©

Etichette.  Certe, sin troppo facile appiccicarle, e quasi impossibile staccarle. E dire che per lui non doveva essere un problema, era il suo mestiere. O comunque lo sarebbe diventato, dopo la perdita dell’adorato papà-sponsor. Edilcimini. «Corre perché è il padre che paga». Eccola, la prima. La più tenace da scollare, da scollarsi. Niente lattine, flaconi e barattoli, qui. Solo il marchio: «raccomandato». E a chi importa se in volata come in pista hai vinto in ogni categoria, dalle giovanili ai pro’. Il tempo passa, le etichette magari si scolorano ma restano. Scaltro e furbo come solo un commerciante nato sa essere, Paolo Cimini mi accoglie nel suo ufficio in un temperato, ventoso pomeriggio romano. Siamo in periferia, nel suo grosso capannone di Morena. Alle pareti, le gigantografie dei suoi successi. La Edilcimini fa parte di un consorzio di rivenditori di materiale edile. Paolo ci lavora con i figli. Adesso che han finito d…