Post

Visualizzazione dei post da febbraio 18, 2017

Shiffrin, la Mozart sugli sci

Immagine
di SIMONE BASSO, Il Giornale del Popolo 18 febbraio 2017
L'epilogo iridato di St Moritz viene affidato, nel fine settimana, ai pali stretti dello Speciale. Lo Slalom femminile di oggidì, nemmeno fosse la normalità, offre - da più di tre anni - un pronostico scontato: dipenderà quasi esclusivamente dalle lune di Mikaela Shiffrin, la regina della disciplina.
Ventidue anni il prossimo 13 marzo, l'americana sta riscrivendo la storia dello sci alpino moderno, aggiornando primati che parevano imbattibili.
Con l'infortunio di Lara Gut, Shiffrin vede anche la prima Coppa del Mondo della carriera: dopo l'argento di giovedì nel Gigante, un oro confermerebbe che siamo entrati nella sua era. Sarebbe il quarto consecutivo in uno Slalom di un evento internazionale. Una roba mai vista prima: Wendy Holdener, le (ex) cecoslovacche, Frida Hansdotter sembrano sfidare un'aliena, più che una (giovane) collega. 
Mikaela è la secondogenita di Eileen e Jeff: gli Shiffrin, appassionati di …