Post

Visualizzazione dei post da novembre 10, 2012

FOOTBALL PORTRAITS - Bendtner, c’è del macho in Danimarca (2012)

Immagine
https://www.amazon.it/Football-Portraits-Ritratti-calcio-vita-ebook/dp/B01KI1XRO6/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1471436349&sr=1-1

Ultima scelta al posto del top player perduto, l’ex Arsenal può essere l’arma segreta della Juventus. Dopo i prestiti in chiaroscuro al Birmingham City e al Sunderland e un buon Europeo, il gigante danese col look da modello e la fama da duro non più fallire
di CHRISTIAN GIORDANO Guerin Sportivo n. 11, novembre 2012
Da uno a nove, dieci. Non ci voleva lo psicologo, ma è stato proprio lo specialista dell’Arsenal, Jacques Crevoisier, nella primavera 2010, a quantificare con un test di self perceived competence l’infinita autostima di Nicklas Bendtner: «Mai visto niente del genere. Pat Rice (per 16 anni vice di Wenger, nda) era seduto accanto a me, e non la smetteva più di ridere». Anche se tifosi e addetti ai lavori non ne hanno mai compreso appieno i motivi, la fiducia in se stesso del neo-juventino ha radici lontane. «Ricordi quando da bam…