Post

Visualizzazione dei post da febbraio 26, 2014

Cassani: «Io in stanza con Visentini quel giorno a Sappada...»

http://archiviostorico.gazzetta.it//2014/febbraio/26/stanza_con_Visentini_quel_giorno_ga_0_20140226_935e8880-9eb3-11e3-9068-ddeec7b6a43f.shtml
di Pier Bergonzi, Gazzetta dello Sport, 26 febbraio 2014
- Davide Cassani, lei è stato compagno di squadra di Stephen Roche nella Carrera di Davide Boifava. Che campione è stato Roche?
«Stephen era un atleta di altissimo livello che è riuscito a superare se stesso in quella stagione indimenticabile. Andava forte dappertutto, perché ha vinto una Roubaix da dilettante, era un grande a cronometro e in salita. Ma lo ricordo come un fenomeno nelle cronosquadre. Dava i tempi e interpretava quello sforzo collettivo come nessun altro. Aveva una grande visione della corsa».
- Un ricordo del fatidico Giro d'Italia 1987?
«Me lo ricordo benissimo. Io ero compagno di camera di Visentini. Quando Roche attaccò a sorpresa e in modo non ortodosso nella tappa di Sappada, e Boifava ci chiese di tirare alle sue spalle, mi sembrava di vivere una situazione para…