Post

Visualizzazione dei post da aprile 12, 2014

Roubaix 2014 - Leggerezza di Spartacus

Immagine
https://www.indiscreto.info/2014/04/leggerezza-spartacus.html
di SIMONE BASSO Il Giornale del Popolo, 12 aprile 2014
La Settimana Santa del ciclismo si conclude, domenica pomeriggio, nel Velodromo di Roubaix: un luogo sacro per lo sport europeo, come solamente Kitzbühel, Holmenkollen e Wimbledon. Il leitmotiv del rito, che riverbera e addirittura amplifica l’epica brutale della Ronde, è il solito: Cancellara, che a Oudenaarde ha chiarito la sua collocazione storica, contro l’Omega Pharma-Quickstep, la corazzata del Nord ancora a secco o quasi; il resto però non è mancia.
SPARTACUS E GLI ALTRI – Ribadiamo che il tris fiammingo del bernese rende ancor più evidente il concetto: Fabian, alla voce flahute, nel dopoguerra, è in una compagnia esclusiva. Al suo livello solamente Rik Van I e II, Merckx, De Vlaeminck, Museeuw e Boonen. Poi, allargando la cerchia, potremmo discutere – sempre in ordine rigorosamente cronologico – di Impanis, Magni, Godefroot, Moser e Kelly. Alla Regina ha da chied…