Post

Visualizzazione dei post da marzo 21, 1987

Sanremo 1987 - Maechler

http://www.museociclismo.it/content/articoli/6250-21-marzo-1987---Milano-Sanremo/index.html
21 marzo 1987 - Milano-Sanremo

Si comincia con un giallo. Perché verso le due, nel cuore della notte che precede la corsa, il telefono squilla ininterrottamente nella camera di un corridore della Bianchi? E non è uno qualsiasi. Trattasi di Argentin, che sarà al via con la maglia di campione del mondo conquistata a Colorado Springs. Il 26enne veneto di San Donà di Piave non riesce a dormire, oltre al sonno perde la tranquillità, tanto che si ritirerà a Savona e la Bianchi, senza troppi giri di parole, parlerà di un boicottaggio al favorito della corsa. 
Che intanto vede in fuga, da Ovada, Maurizio Rossi, Sauro Varocchi, Dario Montani, l'australiano Allan Peiper, i belgi Willems e Werner Devos, gli olandesi Jelle Nijdam (figlio di Henk, iridato dell'inseguimento) e Frank Pirard e lo svizzero Erich Maechler. Questi nove resistono fino ai piedi della Cipressa, poi tra loro comincia la selez…

Milano-Sanremo 1987

Immagine
https://www.facebook.com/quelnasotristecomeunasalita/photos/a.158631924710698/418326075407947/?type=3&theater
Milano-Sanremo 1987, 21 marzo.
Erich Maechler (1960), il primo svizzero ad aggiudicarsi la Milano-Sanremo, con il compagno d'avventura, l'australiano Allan Peiper (1960) all'attacco del Poggio. Tra poco, l'alfiere della Carrera resterà solo per andare a cogliere l'affermazione più importante della sua carriera.
La corsa è agitata dal giallo di una telefonata che, nel cuore della notte prima della corsa, rovina il sonno e la tranquillità di Moreno Argentin (1960), campione del mondo e grande favorito, insieme con Sean Kelly (1956) per la vittoria. Vero o falso l'allarme, sta di fatto che a Savona Argentin si ritira e la Bianchi, la sua squadra, lancerà accuse di boicottaggio e combine. 
Il gruppo, distratto e nervoso, lascia andare una fuga da Ovada che si rivelerà quella buona. Sono in nove; insieme a Maechler e a Peiper ci sono Maurizio Rossi (1962…

Milano-Sanremo 1987 - Erich Maechler

Immagine
https://www.facebook.com/quelnasotristecomeunasalita/photos/a.158631924710698/418580812049140/?type=3&theater

Milano-Sanremo 1987, 21 marzo.
L'arrivo, a braccia levate, di Erich Maechler (1960), primo svizzero a vincere una Sanremo, grazie ad una fuga da lontano che il gruppo dei favoriti non è più riuscito a neutralizzare. 
E sì che la sua presenza nel gruppetto dei nove ardimentosi che se ne erano scappati a Ovada, ben lontano dall'arrivo, avrebbe dovuto mettere sul chi vive i pretendenti alla vittoria. Maechler era, infatti, già stato protagonista al Giro d'Italia 1985 di una fuga nella tappa dell'Abetone, che era arrivata a raggiungere un vantaggio di oltre 20 minuti, con lo svizzero per un po' maglia rosa virtuale e un preoccupato Bernard Hinault (1954) a guidare l'inseguimento. E nel 1986, lo stesso Maechler aveva poi vinto al Tour sul Puy de Dôme. Il 1988 sarebbe stato il suo anno più ricco di successi, con le vittorie, tra le altre corse, alla Vuelt…