Post

Visualizzazione dei post da luglio 5, 2012

Greipel, la nemesi di Cavendish

Immagine
di CHRISTIAN GIORDANO Sky Sport 24, giovedì 5 luglio 2012
Greipel due, Cavendish uno. La sfida continua. Il mica tanto platonico titolo di velocista più forte al mondo non è in discussione, ma il tedesco ce la mette tuta per insinuare il dubbio, scalfire certezze, ribaltare gerarchie che parevano acquisite. Peter Sagan, a soli 22 anni, il migliore nelle volate da finisseur. Mark Cavendish il numero uno degli sprinter puri, con il tedesco André Greipel, l'australiano Matthew Goss e altri outsider di turno a rendergli difficile la vita. Giorno dopo giorno giorno. 
Il Tour però vive di dubbi. E Greipel e Cavendish sembrano avere un conto personale. Un anno fa fu il britannico del team Sky a imporsi a Carmaux. A Rouen, caduto Cavendish, il 30enne della Lotto ha avuto via libera e ha regolato Petacchi. 
A Saint-Quentin, arrivo quasi in fotocopia: l'olandese Veelers fa cadere Farrar, che a domino butta Sagan contro marciapiede e transenne. Goss è costretto a uscire troppo presto, C…