Post

Visualizzazione dei post da dicembre 3, 2017

Angelo Gremo

https://www.facebook.com/Storie-di-ciclismo-313059979101026/
Il 3 dicembre 1887 nasce a Torino Angelo Gremo, che vanta in palmares una vittoria alla Milano-Sanremo. Passato professionista nel 1911, fece del Giro d'Italia la corsa in cui recitò maggiormente il ruolo di protagonista (prese parte a nove edizioni portandone a termine sei): la prima partecipazione risale al 1912, l'unica corsa con la formula a squadre. Gremo si piazzò terzo nella penultima tappa e, assieme alla sua squadra, la Peugeot, si classificò secondo alla fine dietro la vincitrice Atala. Due anni più tardi, nel 1914, iniziò con una vittoria nella prima tappa da Milano a Cuneo, corsa in una giornata da tregenda e che prevedeva anche la scalata al Sestriere. La leadership durò per lui solamente quella giornata, visto che nella tappa successiva perse il primato a favore del futuro vincitore Alfonso Calzolari e fu costretto al ritiro. Dopo lo stop forzato dovuto allo scoppio della Prima guerra mondiale, si ripre…

Jan Bogaert

https://www.facebook.com/Storie-di-ciclismo-313059979101026/
Nato il 3 dicembre 1957 a Temse, nelle Fiandre, compie oggi 60 anni Jan Bogaert, ciclista belga professionista dal 1980 al 1995. Corridore adatto alle corse in linea, e in particolare alle corse belghe delle pietre, vinse una edizione del Grand Prix de l'Escaut nel 1983, il Gran Premio di Harelbeke nel 1982 battendo Roger De Vlaeminck e una Tre Giorni di La Panne nel 1981 davanti ad Andrè Dierickx. Nel 1981 fu terzo alla Parigi-Bruxelles, alle spalle dello stesso De Vlaeminck e di Raas, e nel 1983 secondo all'Amstel Gold Race, battuto dall'australiano Phil Anderson.  Dotato di un ottimo spunto veloce conquistò un alto numero di kermesse, oltre al Gran Premio di Besseges nel 1981, la Schaal Sels nel 1982, la Nokere-Koerse nel 1984 e ben 26 frazioni dell'Herald Sun Tour.