Post

Visualizzazione dei post da dicembre 16, 2018

Shaqiri, il Supersub di Klopp

Immagine
Supersub. Mai piaciuta a nessuno quell'etichetta, neanche a chi - fra quei 52 chilometri di M62 - ci ha costruito sopra una carriera: David Fairclough: 18 gol su 55, e 21 nell'ultimo quarto d'ora, per il Liverpool dal '73 all'83; Ole-Gunnar Solskjaer: 29 gol su 126 da subentrato per il Manchester United dal '96 al 2007. E ora, forse, Xherdan Shaqiri.
Predestinato al Basilea, incompreso al Bayern, meteora all'Inter e parzialmente rilanciatosi allo Stoke City, Shaq ha deciso il North-West Derby numero 201 con due gol in sette minuti. E riportato lassù in cima i reds, a +1 sul Man City.
I vicini sempre più rumorosi di un Man United mai partito peggio in campionato da 26 anni. E mai visto così rinunciatario, specie in un "derby d'Inghilterra", sotto gli occhi dei due Sir, Ferguson e Charlton.
Trent'anni fa, a Barcellona '99, fu proprio il supersub Solskjaer a regalare al 93' la Champions League a un club che oggi può ambire, al massimo…

Il ciclismo a Brescia - le origini

http://www.enciclopediabresciana.it/enciclopedia/index.php?title=CICLISMO
Difficile precisare l'anno in cui fu introdotto il velocipede a Brescia. I velocipedi, di legno, erano tuttavia già abbastanza diffusi a Brescia nel 1869, tanto da allarmare le autorità cittadine che il 21 luglio ne proibirono l'uso nelle vie interne della città e negli spazi adiacenti, fatta eccezione dei bastioni di S. Nazaro. 
Tra i più accaniti velocipedisti fu Angelo Canossi che intorno al 1870 si fece spesso vedere sulle traballanti ruote di legno cerchiate. L'esempio suo e di altri coraggiosi fu ancor più imitato, così che, nel 1875, venne fondato il "Veloce Club" di Brescia (di cui fu presidente l'avvocato Tito Baresani), che però si sciolse l'anno dopo. 
Sulle sue rovine sorse però, sempre sotto la presidenza dello stesso Baresani, e presso la Società Ginnastica "Forza e Costanza", una forte sezione ciclistica, i cui soci ebbero come istruttore e animatore Alfonso…