Post

Visualizzazione dei post da dicembre 5, 2016

LA VITA È UN PALLONE ROTONDO (N. 10)

di Michele Di Virgilio

5 dicembre 2016

Decima puntata. A metà del guado: tra l'esito del referendum e i bollettini pallonari del fine settimana. In fondo, parafrasando Carl Philipp Gottlieb von Clausewitz, il calcio non è che la continuazione della politica con altri mezzi.

1. Si è trattato di un referendum che ha assunto connotati politici lapalissiani. Con delle conseguenze inevitabili:  i) non si andrà alle elezioni prima del 2018, le urne si apriranno allo scadere dei quattro anni e sei mesi di legislatura, quando saranno maturati i requisiti necessari per pensioni, vitalizi e benefit; ii) nessun partito, (forse) eccezion fatta per il M5S (il programma e la squadra di governo?), è pronto per il voto primaverile, con la destra divisa in mille rivoli (Salvini gioca a fare il Robespierre, ma sa bene che, senza B., non può neppure respirare: perché il centrodestra, compreso Angelino «Jolie» Alfano, che tornerà all'ovile in men che non si dica, sarà riunito sotto l'insegna d…