Post

Visualizzazione dei post da luglio 10, 2013

FOOTBALL PORTRAITS - Giac, si gira

Immagine
di CHRISTIAN GIORDANO (Sky Sport 24, 10 luglio 2013)

Giac, si gira. Da "Schiapperini" a "Giaccherinho". Da comprimario al Cesena, capace di sbagliare gol clamorosi contro la sua futura squadra, a miglior azzurro nella Confederations Cup 2013 capace di segnare gol clamorosi, addirittura, al Brasile.
È la favola che sta vivendo, da due anni, Emanuele Giaccherini. Per Conte, "Giacca".
Il dodicesimo titolare, l'uomo-ovunque, che per duttilità e spirito di sacrificio ha fatto innamorare il Ct Prandelli e Di Canio. Giac ha detto sì al Sunderland: per otto milioni di motivi (sette più uno di bonus) e un quadriennale da 2 netti a stagione. Il doppio di quanto prendeva alla Juventus.
Ne ha fatta di strada da quando, stagione 2003-04 segnò 15 gol nella Primavera del Cesena. Sembrava fosse nata una stellina invece iniziò un giro di prestiti, Forlì, Bellaria, Pavia. Per lui il grande calcio sembrava finito ancor prima di cominciare.
Invece, tornato al Cesena, seg…