Post

Visualizzazione dei post da dicembre 25, 2017

Marinus Wagtmans

https://www.facebook.com/Storie-di-ciclismo-313059979101026/?hc_ref=ARQB9sYq9won703ZZSx1Qxzypouv_czShuJhHpeNx4Ymq07Sb8i7oluy5YZpTZWbtVc&fref=nf
Compie oggi gli anni Marinus Wagtmans, corridore olandese nato a Sint-Willebrord il 25 dicembre 1946. Passato professionista nel 1968 con la Willem II-Gazelle, nella stagione del debutto riuscì a vincere quattro corse, fra cui una tappa alla Bicicletta Basca ed un'altra nella Quattro Giorni di Dunkerque. Fu inoltre secondo al Giro del Belgio. Nel 1969 vinse tre criterium e alla Vuelta a España riuscì ad arrivare sul podio finale, terzo alle spalle di Roger Pingeon e Luis Ocana, per poi chiudere in sesta posizione al Tour de France. Ottenne buoni risultati anche nelle corse al nord, dove fu secondo sia alla Quattro giorni di Dunkerque che al Giro del Lussemburgo; fu anche terzo nella Bicicletta Basca. Si concentrò anche nell'attività su pista e fu terzo nell'inseguimento individuale ai campionati nazionali. L'anno successivo…

Guido Reybrouck

https://www.facebook.com/Storie-di-ciclismo-313059979101026/?hc_ref=ARQB9sYq9won703ZZSx1Qxzypouv_czShuJhHpeNx4Ymq07Sb8i7oluy5YZpTZWbtVc&fref=nf
Tanti auguri oggi a Guido Reybrouck, nato il 25 dicembre 1941 a Bruges. Dotato di un guizzo bruciante, Reybrouck si è assicurato un buon numero di vittorie senza essere, peraltro, un cacciatore di traguardi a ogni costo: si accontentava di aggiungere annualmente qualcosa al palmares, per poi pensare alla stagione successiva. Le sue migliori prodezze le ha concretizzate nella a lui congeniale Parigi-Tours che vinse tre volte negli anni pari: '64 e '66 davanti a Rik Van Looy e '68 su Walter Godefroot e Leman. Una curiosa e significativa coincidenza: uno zio, Gustave Danneels, aveva già vinto per tre volte la stessa classica francese.  Apprezzato per il suo spunto ha corso anche in Italia con la Faema e la Salvarani. Ha messo a segno successi di rilievo come il campionato belga '66, l'Amstel Gold Race '69, per due volt…

Jo de Haan

https://www.facebook.com/Storie-di-ciclismo-313059979101026/?hc_ref=ARQB9sYq9won703ZZSx1Qxzypouv_czShuJhHpeNx4Ymq07Sb8i7oluy5YZpTZWbtVc&fref=nf
Il 25 dicembre 1936 nasceva Jo de Haan, professionista olandese dal 1959 al 1966, che vinse la Parigi-Tours nel 1960 e fu terzo ai campionati del mondo del 1963. Nella sua carriera De Haan ottenne in totale una quarantina di successi soprattutto in kermesse, criterium e circuiti. Oltre alla già menzionata Parigi-Tours, che lo vide battere il connazionale Mies Stolker, vinse tappe in molte brevi corse a tappe in particolare francesi, come alla Quatre Jours de Dunkerque e al Grand Prix du Midi Libre, affermandosi anche al Giro dei Paesi Bassi e, sempre nel 1960, alla Paris-Valenciennes. Fra gli altri risultati nelle corse in linea, un quinto posto nel campionato nazionale del 1960, un settimo posto nella Liegi-Bastogne-Liegi nel 1963, un decimo nella Milano-Sanremo 1961 e un undicesimo nel Giro delle Fiandre del 1962, un ottavo posto nella F…