Post

Visualizzazione dei post da giugno 11, 2016

Delfinato, attenti a quei tre

Immagine
Romain Bardet e Thibaut Pinot, Thibaut Pinot e Romain Bardet: piaccia o no, e i due fra loro non si piacciono, le speranze del ciclismo francese di rivincere un grande giro passano da quei due. Gli Aru e Nibali d'oltralpe, entrambi classe '90 come il nostro Fabio, ma a differenza dei nostri ancora a caccia di successi importanti.

Al Tour 2015, nella tappa di Mende, per marcarsi a vicenda regalarano la vittoria al britannico Cummings. Nella tappa regina del Delfinato, sesta e penultima frazione prima del gran finale di domenica a SuperDévoluy, stavano per far saltare il banco: tappa a Pinot in volata e maglia gialla a Bardet, che ha sperato di indossarla fino a metà dell'ultima salita, l'ascesa verso Meribel che chidueva il tappone di 187 km partito da La Rochelle.

Chris Froome però, come dimostrato con l'assolo a Vaujany del giorno precedente sembra già in fomra Tour e ha resistito, grazie ancora al gran lavoro dei compagni, su tutti Sergio Henao e quel Mikel Landa …