Post

Visualizzazione dei post da febbraio 11, 2019

Certe notti all'Old Trafford

Immagine
Certe notti di Champions all'Old Trafford sono diverse dalle altre. L'ultima del Solskjær giocatore fu quello storico 7-1 alla Roma, ritorno dei quarti 2007. L'ultima del grande United fu, forse non per caso, anche l'ultimo match europeo di Sir Alex Ferguson: ritorno degli ottavi, la sconfitta per 2-1 col Real Madrid firmata Modriće Cristiano Ronaldo. Quella della controversa espulsione di Nani.
Certo, l'anno dopo ci furono i quarti col Bayern (gli ultimi raggiunti dal Man U), ma quello era già la squadra mai stata davvero di Moyes.  Né dei suoi successori (Giggs, Van Gaal e Mourinho), almeno fino a Solskjaer. 
Da quando il norvegese è tornato a casa, 10 vinte e un pari. Adesso, l'esame più difficile. Certe notti di Champions all'Old Trafford.
Mai ci sono state gare ufficiali tra Manchester United e Paris Saint-Germain, i nuovi ricchi che si presentano alla serata di gala senza tre delle loro stelle più luminose, Neymar, Cavani e Meunier. Lo United non arr…

Guido Bontempi, il Ciclone

Immagine
di CHRISTIAN GIORDANO ©
IN ESCLUSIVA PER RAINBOW SPORTS BOOKS ©

«Bontempi ne stende 50» titolò a nove colonne la Gazzetta dello Sport martedì 2 giugno 1987, l’indomani della maxi-caduta di Termoli al Giro che lo aveva visto andar giù per (incolpevole) primo di una pila di velocisti. “Guidone” s’infuriò di brutto («non sono un bandito»), anche se la sua presunta presa per il collo al compianto Candido Cannavò, già direttore della “Rosea”, non trova riscontri né testimoni e pare una tipica guasconata del Bontempi-personaggio. 
La spiazzante sincerità del Bontempi-persona però meritava un viaggio a casa sua («occhio agli autovelox», mi avverte via whatsapp) e nei suoi ricordi, invero qua e là non sempre precisissimi. Il suo ex diesse Davide Boifava, per esempio, da “Cardinale”, com’era noto in squadra e in carovana, lui lo retrocede a “Vescovo”; e Cannavò laGazzala dirigeva già dall’83, qualche data quindi non torna, e non solo quella. A volte l’aneddoto gustoso sembra buttato lì più che …