Post

Visualizzazione dei post da ottobre 6, 2015

Ciclismo 2015, che anno quest'anno

Immagine
di SIMONE BASSO, Il Giornale del Popolo, 6 ottobre 2015
Il Lombardia fortissimamente voluto da don Vincenzo Nibali, per rimediare a un anno così così, conclude il teorema delle classicissime. "Foglie morte" dominata dall'Astana, con Diego Rosa sugli scudi, e la partecipazione (generosa) di ciò che rimane di un 2015 spossante (Valverde, Pinot, Moreno, Poels, Kwiatkowski, Landa, Wellens..). Dieci mesi in giro per il globo terracqueo. 
IL MONDO NUOVO Zeroquindici di svolta per il ciclismo su strada, colla generazione nata negli anni novanta (o al tramonto del decennio precedente) che - al netto di qualche gloriosa eccezione - si è presa definitivamente la ribalta. E' l'evo del Mondo Nuovo, della globalizzazione che comanda: uno slovacco (Sagan) si è fasciato dell'arcobaleno che apparteneva a un polacco (Kiawtowski); il Tour de France è stato caratterizzato dallo stesso dinamico duo del 2013, un britannico cresciuto in Africa (Froome) e un colombiano della Boyac…

LE STORIE DEL FIGIO - Rancilio tra i campioni

Immagine
https://www.tuttobiciweb.it/article/83892
LE STORIE DEL FIGIO - di Giuseppe Figini Tuttobiciweb, 6/10/2015
Da qualche tempo, diciamo venti-venticinque anni, nelle corse professionistiche ha sempre preso più piede e spazio la ricerca e la realizzazione di “aree ospitalità”, più o meno per VIP e, talvolta, SUPERVIP (riprendiamo comunque una definizione d’altri…) nella convinzione d’arricchire e, in un certo qual modo, allargare lo spettacolo ciclistico. Una tendenza motivata dalla ricerca e acquisizione di nuove risorse ricavabili dall’offerta, soprattutto agli sponsor, di specifiche e speciali prerogative legate alle aree “hospitality” per gratificare e motivare coloro che investono o, almeno si spera ardentemente, che possano investire nel futuro.
Talvolta si sono registrati casi di qualche organizzatore, e non dei minori, che abbia rivolto maggiore attenzione a quest’aspetto rispetto a quello – sempre primario – di specifica cifra e qualità organizzativa-sportiva. Il marketing, impor…