Post

Visualizzazione dei post da giugno 3, 2017

Boifava, 70 anni di trionfi: «La mia vita per il ciclismo»

Immagine
Davide Boifava, 70 anni, davanti alla sua azienda di Ponte San Marco col figlio 
http://www.bresciaoggi.it/home/sport/ciclismo/boifava-70-anni-di-trionfi-la-mia-vita-per-il-ciclismo-1.5282348
Davide Boifava ha spento 70 candeline ieri sera, nella sua bella casa di Nuvolento insieme ai propri cari. La sua è una di quelle storie sportive-familiari-imprenditoriali che tutti gli uomini vorrebbero interpretare o scrivere e che lui ha saputo cucirsi addosso con abilità e impegno.
di Angiolino Massolini, BresciaOggi
CRESCIUTO in una famiglia numerosa, Boifava si è avvicinato al ciclismo da giovane con la maglia della Pasinflex del presidentissimo Pasini. Dopo aver svolto attività giovanili ai massimi livelli vincendo il Trofeo L’Eco di Bergamo, il Trofeo Alcide De Gasperi, vestendo anche la maglia gialla al Tour de l’Avenir, è passato professionista nel 1969 con la Molteni, corazzata diretta da Giorgio Albani. È l’anno in cui debuttò pure Pierfranco Vianelli che il 23 ottobre dell’anno prima a…

Visentini fa 60 - Re del Giro ’86, e tutta l’Italia si innamorò

Immagine
di LUCA GIALANELLA, Gazzetta dello Sport, 3 giugno 2017
Il figlio Matteo, architetto, prenderà la laurea magistrale al Politecnico di Milano. La figlia Alice studia design d’interni a Brescia. Ieri a casa, a Salò, una candelina simbolica per festeggiare papà Roberto: 60 anni. I ricordi non passano e restano in chi l’ha ammirato e applaudito. 
Roberto Visentini fa parte della storia del Giro e... d’Italia, lui nato il 2 giugno, festa della Repubblica. Debutta direttamente sul podio più alto: nel 1975 Visentini conquista il primo Mondiale juniores. Bresciano di Gardone Riviera, figlio di imprenditori (onoranze funebri), talento purissimo, disegnato per stare in sella. Forte in salita, fortissimo a crono, intelligente tatticamente, coraggioso in discesa. Nell’era di Moser (sei anni più vecchio) e Saronni (suo coetaneo: 60 anni il 22 settembre).
Al debutto al Giro, nel 1978, Visentini è maglia bianca dei giovani; nel 1980 mette in difficoltà Hinault ed è rosa per 7 giorni.  Nel 1983 tien…