Post

Visualizzazione dei post da ottobre 25, 2011

C-Reality show

Ronaldo è tornato a segnare contro il Malaga e lo ha fatto alla sua maniera: 3 gol in 15 minuti.

La notizia non è la tripletta di Cristiano Ronaldo in un quarto d'ora, o il 4-0 in 45' al Malaga degli sceicchi asfaltato in trasferta senza neanche accelerare. La notizia, che preoccupa il Barcellona di Pep Guardiola, è che CR7 e con lui il Real ha ricominciato a divertrsi, a giocare per il gusto di farlo prima ancora che per vincere. Solo pochi mesi fa Ronaldo, frustrato dalla tattica attendista e speculativa di José Mourinho nei troppi Clásicos della scorsa stagione, diceva che giocare così non faceva per lui.

Polemiche lontane, perché il meglio di sé, Mou e le sue squadre, lo danno il secondo anno. È successo al Porto, al Chelsea e all'Inter: e forse sta accadendo al Madrid. Perché questo Real gioca non "alla" ma "da" Barcellona: niente tiqui-taca ma aggressione altissima, e poi fantasia al potere con una rosa infinita, soprattutto davanti: se Özil va i…