Post

Visualizzazione dei post da novembre 9, 2019

Spalle al Muro

Immagine
Comincia, con l'apertura di alcuni varchi, la demolizione del Muro di Berlino che ha diviso la Germania democratica da quella comunista, dall'agosto del 1961 per impedire la fuga in Occidente dei tedeschi dell'Est.

di INDRO MONTANELLI
il Giornale, 11 novembre 1989

Raccontano che nel passargli le consegne, il malato Honecker abbia detto a Krenz: «I vecchi comunisti che muoiono quest'anno sono molto più sfortunati di quelli che morirono 'anno scorso, ma molto più fortunati di quelli che moriranno l'anno venturo». Probabilmente non è vero: il senso dell'umorismo figura di rado nel guardaroba dei comunisti, e specialemnete di quelli tedeschi. Ma potrebbe esserlo.
Honecker ha evitato d'un pelo di restare schiacciato sotto le macerie del Muro, di cui è stato, sia pure su ordinativo del suo pedecessore Ulbicht, il costruttore. Ma non per lungimiranza. Anche lui sapeva - lo sapevano tutti - che il Muro si screpolava. Ma nemmeno lui si aspettava - non se l'a…