Post

Visualizzazione dei post da luglio 21, 2014

FOOTBALL PORTRAITS - Gerrard, addio capitano

Immagine
Troppi tutti quei suoi sogni di bambino. Troppi per realizzarli tutti, e tutti insieme. In una carriera comunque leggendaria. Capitano e totem del Liverpool, con cui ha vinto tante coppe, ma mai il campionato. Capitano e simbolo della nazionale inglese forse più forte da Italia 90, l'ultimo dei mohicani della golden generation che però, alla fine, non ha vinto niente; e nemmeno ci è andata vicino. Nonostante un centrocampo - con Beckham e Scholes, lui e Lampard - che sulla carta era stellare e in campo implodeva.
Ha vinto tanto, Stevie G. E perso ancora di più. Sulla sua strada i Manchester United e gli Arsenal più forti di sempre. E poi i milioni di Abramovich al Chelsea e di Mansur al Manchester City. In almeno un paio di occasioni, il Capitano ha vacillato: gli anni passano e l'offerta del Chelsea era di quelle che non si possono rifiutare, ma alla fine il cuore ha sempre prevalso. Stevie G "è" il Liverpool, e lo sarà fino a fine carriera.
Per allungarsela, a 34 …