Post

Visualizzazione dei post da maggio 23, 2016

Fumate bianche e fantocci bruciati: il Mugello che non vorresti vedere

http://lavocedeltrentino.it/index.php/motori/26509-fumate-bianche-e-fantocci-bruciati-il-mugello-che-non-vorresti-vedere
di Lorenzo Galasso

Nel giorno della più bella gara di MotoGP della stagione, in quello che da molti, me compreso, è considerato il più bel circuito del mondiale, l'idiozia di certi personaggi vola alta, a toccare il limite della decenza.
Il Mugello 2016, (mi rifiuto di chiamarlo Mugiallo, per rispetto di chi non condivide una passione diventata malsana), è stato il teatro di una tappa splendida, dalla Moto3, come sempre la più spettacolare e combattuta, alla Moto2, anche se funestata dai problemi e i pasticci dei team nella procedura di ripartenza, per finire con la MotoGP, in cui Jorge Lorenzo ha, una volta di più, dimostrato la maturità sportiva e la fame di risultato, correndo la gara perfetta.
Lorenzo è scattato dalla seconda fila, ha infilato tutti alla San Donato e da quel momento ha dato spettacolo: più lento nel misto stretto delle colline toscane rispett…