Post

Visualizzazione dei post da giugno 27, 2015

FOOTBALL PORTRAITS - Tévez vuelve a casa

Immagine
Dopo quello di Romero e di un intero popolo, un altro abbraccio aspetta Carlos Tévez al suo ritorno a casa. Pardon, al Boca: che per lui è la stessa cosa.

"L'abrazo del Pueblo", ha titolato in prima pagina Olé all'indomani della semifinale conquistata ai rigori dall'Argentina, a oltranza, con il penalty decisivo del suo giocatore più amato del dopo-Maradona.

Lo stesso Diego, che pochi giorni fa ha dato lì'ultimo saluto al papà, lo ha ripetuto all'infinito: è lui, Carlitos, il giocatore in cui l'ex Pibe de oro si è più rivisto. Non la Pulce, ma l'Apache. Perché a differenza di Messi, anche Tévez, come el Diez, è un villero, uno del barrio; e che la camisete zul y oro ce l'ha sulla pelle.

Ma quale Tévez e quale Boca si ritroveranno alla Bombonera, undici anni dopo? Un leader 31enne con ancora tanto da dare e una squadra che potrebbe perdere Osvaldo, il cui prestito dal Southampton scadrà il 30 giugno 2015.

Di sicuro la Doce non lo applaudirà più …