Post

Visualizzazione dei post da maggio 27, 2017

Pinot avec panache, 4 pistoleri in 53"

Immagine
Eccoli, i due pistoleri, a ventiquattr'ore dall'OK Corral che deciderà - contro il tempo - il Giro del Centenario. Nairo Quintana e Tom Dumoulin, primo e quarto, separati da 53" nella generale, fanno i rulli defaticanti dopo la ventesima e penultima tappa, 190 km da Pordenone ad Asiago, con gli ultimi due GPM (Monte Grappa e l'inedito Foza) prima della crono finale.
Fino ad Asiago, che riabbracciava il Giro dopo 19 anni, è stato sempre spettacolo: ai -23 accende la bagarre Vincenzo Nibali, gli vanno dietro tutti i big tranne Dumoulin, quello che a cronometro va più forte di tutti.
La maglia rosa Quintana, e dietro di lui Thibaut Pinot, Domenico Pozzovivo e Ilnur Zakarin: tre che oltre al podio sono a caccia della prima vittoria. La conquista Pinot, all'esordio al Giro, che al traguardo mette in fila Zakarin, Nibali, Pozzovivo e Quintana, uniti come fosse una crono-squadre per guadagnare qualcosina su Dumoulin, alleato in corsa di Bob Jungels, Adam Yates e Bauke M…