Post

Visualizzazione dei post da aprile 11, 2018

Rudy Dhaenens

Immagine
https://www.facebook.com/?ref=tn_tnmn
Il 10 aprile 1961 nasceva Rudy Dhaenens, campione del mondo nel 1990.
Dhaenens passa professionista nel 1983 con la Euroshop e correrà poi per la Splendor, Hitachi, Pdm ed infine Panasonic. Non vincerà molto: le sue perle sono la tappa di Bordeaux al Tour de France 1986 e il campionato del mondo in Giappone nel 1990.
Nel 1985 fu terzo alla Gand-Wevelgem, in una corsa conclusasi con un volatone generale, nel quale Vanderaerden cercò di far vincere il compagno di squadra Phil Anderson, ma al fotofinish finì per vincere lui. 
Nel 1986 fu secondo a Roubaix, battuto in volata da Sean Kelly (la corsa non si concluse al velodromo, ma davanti a un supermercato che aveva sborsato una grossa cifra per avere lo striscione d'arrivo lì di fronte), ma superando un corridore veloce come Adri Van der Poel, che giusto una settimana prima aveva battuto Kelly nello sprint che valeva il Giro delle Fiandre. 
Nel 1987 ebbe la sua grande occasione a Roubaix: in fuga…

LA DOPPIETTA DI FIGNON ALLA SANREMO

https://storiediciclismoblog.wordpress.com/2018/04/11/la-doppietta-di-laurent-fignon-alla-milano-sanremo-1988-e-1989/
di Nicola Pucci 11 aprile 2018
Due Tour de France, un Giro d’Italia ma anche una fantastica doppietta alla Milano-Sanremo: signore e signori, piacere, ecco Laurent Fignon, e il suo palmarès.
Corridore da Grandi Giri, al “professore” riuscì per due anni di seguito, 1988 e 1989, una prodezza che solo altri cinque hanno realizzato nel dopoguerra: trionfare in due edizioni consecutive della Classicissima di primavera: Coppi (1948-1949), Petrucci (1952-1953), Merckx (1966-1967, 1971-1972 e 1975-1976), De Vlaeminck (1978-1979) e Zabel (1997-1998 e 2000-2001). 
La doppietta del parigino assume ancor più valore se si tiene conto che Fignon aveva fino ad allora preso il via nella prima grande classica della stagione solo due volte in precedenza, cogliendo un anonimo 118° posto nel 1983 e una 32esima posizione non molto più gloriosa nel 1986. Il doppio successo a Sanremo riconci…