Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2005

FOOTBALL PORTRAITS - Weah: Liberian Boy (2005)

Immagine
https://www.amazon.it/Football-Portraits-Ritratti-calcio-Agbonlahor-ebook/dp/B01KI1XRO6
Nato il 1° ottobre 1966 a Monrovia, capitale della Liberia, George cresce in una famiglia di 12 figli. A 18 anni gioca nella squadra leader della nazione, non a caso denominata Invincible Eleven, e tre anni dopo emigra in Camerun, al Tonnerre Yaoundé. Nel 1988 a suon di gol (14 in 18 gare) trascina i suoi il titolo e debutta nella nazionale liberiana. Claude le Roy, allora Ct del Camerun, lo segnala ad Arséne Wenger, che se lo porta in Francia, al Monaco, per dare un terminale offensivo all’inventiva dell’inglese Glenn Hoddle. Alla prima stagione nel Principato, Big George, è subito nominato Giocatore africano dell’anno, premio che vincerà anche nel 1994 e nel 1995. Nel 1991 vince la Coppa di Francia e l’anno dopo passa al PSG, che nel giro di due anni vince il campionato. Nel 1995 lo acquista il Milan, abbagliato dalle prodezze regalate da Weah nel confronto diretto in Champions League. 
In rosson…