Post

Visualizzazione dei post da dicembre 10, 2013

HOOPS PORTRAITS - Green, il cuore del campione

Immagine
di CHRISTIAN GIORDANO,
Sky Sport 24, 10 dicembre 2013

"No pain, no gain".
È uno dei mantra americani dello sport: se non soffri non vinci. E nessuno lo sa meglio di Jeff Green: 17 dicembre 2011, doveva essere una normale visita di routine. Gli ha cambiato la vita, gliel'ha salvata. Aneurisma, l'aorta si dilata. Troppo. Colpisce soprattutto quelli alti. Lui è 2.04. Se non si interviene subito, si muore.
"Faceva male, male, male. l'operazione è stata il momento più duro della mia vita. da allora guardo le cose da un'altra prospettiva. ho avuto tanta paura".

A 25 anni, e solo 4 di NBA, tanta paura che sia tutto finito. A partire dal quadriennale da 9 milioni di dollari a stagione firmato una settimana prima.

Resta in sala operatoria alla Cleveland Clinic per 5 ore e 26 minuti. L'intervento è perfettamente riuscito. Ci sono buone probabilità che Jeff torni a una vita normale.

Green però non la vuole una vita "normale". Rivuole la sua. Ha appen…