Post

Visualizzazione dei post da maggio 11, 2017

Vincere, non dove, è l'unica cosa che Conte

Immagine
Il 14 gennaio, dopo il 4-0 subìto al White Hart Lane, Tony Pulis spiegava così la batosta del suo WBA contro gli Spurs: troppo forti. 
Dieci giorni prima, il Tottenham aveva interrotto la striscia di 13 vittorie del Chelsea, record eguagliato, battendolo due a zero. Per Conte era il primo KO dopo quelli back-to-back con Arsenal e Liverpool che lo avevano portato al 3-4-2-1. La chiave per il titolo che, a +7 a tre turni dalla fine, è ora a un passo. 
Capriccio del calendario, in caso di vittoria Blues, sarebbe proprio il West Brom di Pulis a consegnarglielo. I Baggies sono ottavi, non vincono da sei giornate, ma illudersi che regalino i tre punti significa non conoscere Pulis e le sue squadre.
Il titolo conta solo vincerlo, non importa dove, ha detto Conte, che recupera Kanté dall'infortunio alla coscia che gli ha fatto saltare il Middlesbrough, e l'unico che si confermerebbe campione. 
Per il suo secondo allenatore italiano sarebbe invece il quarto titolo nazionale consecutiv…

La prima di Dillier, Stuyven altra delusione

Immagine
Baden in tedesco significa bagni. Il 26enne svizzero Silvan Dillier viene da lì, nell'omonimo distretto del Canton Argovia; e forse era destino che a Terme Luigiane vincesse lui sul traguardo che ha visto imporsi Konishev nel 93, Fondriest nel 95, Jalabert nel 99 e Garzelli nel 2003.
In fuga per duecento dei 217 km della sesta tappa, la prima in continente e partita da Reggio Calabria, nel duro finale con l'ultimo km con pendenze dal 5 al 10 percento e rettilineo finale di 500 metri tutto in salita, ha bruciato il favorito Stuyven e centrato il quinto successo in carriera. Il più importante.
Seconda delusione in stagione invece per il predestinato Stuyven, dopo il quarto posto alla Roubaix che pure aveva vinto, nel 2010, da junior, e il terzo posto nella seconda tappa a Tortolì.
Terzo qui nella sesta invece l'ex maglia rosa Lukas Poestlberger, l'austriaco ex carpentiere che a sorpresa aveva conquistato a Olbia la prima tappa e la maglia rosa.
Maglia rosa cui si sta af…

E Lucho fu

Immagine