Post

Visualizzazione dei post da luglio 22, 2014

Voigt, uno pterodattilo al Tour

Immagine
Con la sua 17ª presenza alla Grande Boucle ha eguagliato il record di partecipazioni. Lui che, con il suo naso a punta, ha attraversato in sella alla bici trent’anni di racconto del ciclismo

di SIMONE BASSO, Il Giornale del Popolo

Il primo giorno di Tour, al Grand Départ, un paio di milioni di spettatori sulle strade dello Yorkshire assistevano (entusiasti) al solito tentativo di fuga da lontano. Un terzetto di coraggiosi: con Edet e Jarrier, Jens Voigt. La figura più ieratica del plotone ha lasciato sfogare, sul primo GPM, i pollastri; poi – in vista di un traguardo volante – li ha salutati con uno scatto. Jensie, al termine del logico ricongiungimento e dell’altrettanto logica conclusione allo sprint, è salito sul podio per indossare la maglia a pois. Sedici anni dopo la prima volta...

Herr Voigt (classe 1971) farà quarantatre primavere il prossimo 17 settembre: nacque nella DDR in quel di Grevesmühlen, il Mar Baltico a pochi passi, e idealizza – con la sola presenza – una storia…

Chapeau Bas, Monsieur Rogers

Immagine
S'inchina, Michael Rogers sul traguardo di Bagnères de Luchon, per la 52esima volta arrivo di tappa al Tour. Prima lo hanno fatto tutti gli altri, davanti a questo 34enne australiano che sta definendo il concetto di rouleur: un passistone, tre volte mondiale a cronometro, che in un mese ha vinto a Savona e sullo Zoncolan al Giro; e nel primo dei tre tapponi pirenaici al Tour.

Nella frazione più lunga, 237.5 km, Rogers scappa sull'ultima salita, gli 11,7 km del durissimo Port de Balès. Con lui anche Serpa e Voeckler, che in corsa si concede pure la libertà di mettere il piede a terra per litigare con degli olandesi che lo insultano. I tre vengono riacciuffati in discesa da Gautier e Kiriyenka, poi Rogers e Gautier attaccano, e a 4,3 km "Mick" piazza l'affondo decisivo.

Il secondo successo della Tinkoff, dopo l'impresa di Rafal Majka a Risoul, è tutto per gli amici e per le sue donne: la moglie Alessia - che è italiana - e le loro figliolette Matilde, Sofia e…