Post

Visualizzazione dei post da settembre 16, 2016

3 cose da sapere su “El Loco Impresentable” Houseman

http://zonacesarini.net/2014/12/16/3-cose-da-sapere-su-el-loco-impresentable-houseman/

“Per me non è esistito mai un giocatore dello stile di Houseman. È l’unico che corre nell’aria, senza toccare il terreno. Riferendosi a Pelè: René è più dotato, più pazzo, più geniale, più inventore con la palla.”

Pensieri e parole di uno dei padri del menottismo nel calcio argentino: Miguel Angel Juàrez. Quel che è certo - oltre all’epica un po’ malinconica di un racconto calcistico tipicamente argentino - è il talento puro in questione. Quello di René Houseman. O meglio: El Loco Impresentable.

Soprannome che sapeva di sentenza per qualcuno destinato a rincorrere il futuro esclusivamente dietro ad un pallone. Un epitaffio prematuro. Ma Houseman non è mai stato certo un personaggio normale. Come in campo, così fuori. Outsider poverissimo, villero sporco e anarchico, ala nevrotica ed esplosiva, uomo dal fisico limitato e giocatore dal calcio immaginifico: destabilizzante, estroso ed adrenalinico. Ec…